IL NOSTRO CUSTOMER SERVICE È ATTIVO DAL LUNEDÌ AL VENERDI DALLE 9 ALLE 13

La sicurezza di un intermediario

Vendi e acquista in tutta sicurezza con la garanzia dell’intermediazione di VendereQuadri Shop.

Vuoi saperne di più?

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle gallerie, gli artisti e sulle nuove opere in vendita.

Aurora sul mare

Artista: Cecere Fioravance

Artist rating: 2,5

Dimensioni: 60x80 cm

Tecnica: Acrilico su tela

Certificato di autenticità: Si

Cod. Opera: 108642

300,00 €

Disponibilità: Disponibile

da Cecere Fioravance

L’artista rappresenta prevalentemente il rapporto dell’ uomo con la natura, che viene colta nei suoi elementi di colori e luci sotto forma di pixel.
Leggi tutto / Nascondi
O

Chiedi informazioni ad un esperto

Spedizioni

La transazione avviene nella massima sicurezza del venditore e dell'acquirente, siamo noi a farci carico della conformità (provenienza, autenticità, stato di conservazione) dell'opera e ad occuparci della spedizione.

Descrizione

Dettagli

Aurora sul Mare - cod. 005-06. Opera apartenente al ciclo pitorico PIXEL-INFORMALE ASTRATTO. L’artista rappresenta prevalentemente il rapporto dell’ uomo con la natura, che viene colta nei suoi elementi di colori e luci sotto forma di pixel. Questi, aggregandosi e dissociandosi, compongono la materia. La veridicità pittorica del segno primitivo e sferzante ondata colorata della natura inquadrano il suo operato artistico nella sfera più poetica del fare arte.
Bio dell'artista
Fioravante Cecere nasce a Montesarchio in provincia di Benevento nel 1946. Frequenta il Liceo Classico e successivamente consegue la laurea in Scienze Agrarie. Il suo stretto legame con la natura plasma anche il suo approccio alle arti, di fatti negli anni successivi alla laurea la sua produzione inizia a infittirsi e si esplica tramite poesie, pitture e sculture. Inizia a scolpire elementi della natura come piante e rocce e al contempo esegue le sue prime pitture murali in stile naïf. Nel corso degli anni Cecere approfondisce il suo approccio alla pittura ed investiga soprattutto il rapporto uomo natura sotto vari punti di vista. Grazie anche ad una visita a Roma dove viene confrontato con l’arta informale e astratta inizia a coniugare il suo graffitissimo cavernicolo con un’arte più contemporanea e pixelata, creando così quello che chiama l’Archeologia del futuro, un momento in cui l’uomo tornerà a uno stato primordiale dopo la, secondo lui inevitabile, distruzione della società contemporanea. Abbina quindi dei disegni dal sapore antico a una pittura a tratteggi brevi e veloci che creano una cornice di colori vibranti. Ad oggi i cicli pittorici prevalenti dell’astista sono quelli dedicati alle Metope, ai Graffiti, i Pixel e i Collage. Spesso le opere ci coinvolgono in un vortice di colori che assorbe e cattura lo sguardo.

ALTRE OPERE DI Cecere Fioravance >

OPERE CORRELATE >