IL NOSTRO CUSTOMER SERVICE È ATTIVO DAL LUNEDÌ AL VENERDI DALLE 9 ALLE 13

La sicurezza di un intermediario

Vendi e acquista in tutta sicurezza con la garanzia dell’intermediazione di VendereQuadri Shop.

Vuoi saperne di più?

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle gallerie, gli artisti e sulle nuove opere in vendita.

Qoèlet 4

Artista: Giuseppe Panariello

Artist rating: 20

Dimensioni: 94,5x54,5 cm

Tecnica: mista su lamiera di ferro

Certificato di autenticità: Si

Cod. Opera: 103724

2.960,00 €

Disponibilità: Disponibile

da Giuseppe Panariello

L'opera è realizzata su lamiera di ferro fatta apposta arrugginita.



Il colore da me adottato per queste operte è il glitter, 



per portare alla luce Il linguaggio più congeniale.



 


Leggi tutto / Nascondi
O

Chiedi informazioni ad un esperto

Spedizioni

La transazione avviene nella massima sicurezza del venditore e dell'acquirente, siamo noi a farci carico della conformità (provenienza, autenticità, stato di conservazione) dell'opera e ad occuparci della spedizione.

Bio dell'artista
GIUSEPPE PANARIELLO - Napoli, 29-05-1951 Residente a Villaricca – Via consolare campana, 260, cap. 80010 Compie gli studi nella stessa città diplomandosi nel 1973 all’Accademia Di Belle Arti nella sezione Pittura. Vive e lavora a Villaricca (NA). Le elaborazioni convinte di Giuseppe Panariello contengono sensi e segmenti di una declinazione che ci fa pensare a Mark Rothko. Panariello sottolinea icone metaforiche, penetranti nella loro semplicità formale, che investono e interrogano l’immaginario. Sono la libera evocazione di passati lontani, di testimonianze post-moderne, di equilibri estetici fondati sulla percezione di un tempo sempre presente. La visione di intenso rigore formale porta alla riflessione su un silenzio dell’anima, quell’anima che ha scandito il tempo e che ha conosciuto i luoghi di uno spazio interiore. L’opera resta come muta testimonianza, residuo di una realtà passata, ma non dissolta. Giuseppe Panariello, Pippo per gli amici, riesce con materiali particolarissimi a esprimere un’estetica d’indubbia qualità performativa e di primo piano concettuale. Dei suoi lavori si possono apprezzare finezza compositiva, equilibrio raggiunto, armonia della bellezza, spiritualità esistenziale, sensibilità ben distribuita, amalgama visivo. In conclusione, il suo lavoro merita attenzione per meglio comprendere la fattura di opere singolari e particolari, realizzate grazie al “gesto” cromatico con glitter su lamiere di ferro, appositamente fatte arrugginire. Rimbalza, quindi, nelle sue opere, appartenenti a vari segmenti temporali, dal 2000 al 2020, la sintesi icastica della storia del gesto, e non solo. ULTIME MOSTRE PERSONALI: 2016 - SILENCE - Kings Theatre Portsmouth - Inghilterra “SILENZIO “ Sabinalbano modartgallery (NA) 2017 – “L’UOMO NELLA STORIA” – SABINALBANO MODARTGALLERY - Napoli 2018 - “SENZACOLORANTI” - Art Gallery CIVICO 103 Aversa (CE) 2019 - “SENZACOLORANTI vascelli fermi a sostare su Plutone” – RespirArte Gallery di Berardo Montebello, Giulianova (TE) “TEMPOPRESENTE” Touring Club Salerno – Chiesa Santa Maria de Lama, Salerno “VANITAS VANITATUM” Museo Diocesano Sorrentino-Stabiese - Castellamare di Stabia (NA) “VIAGGI” galleria “IL TRIANGOLO” Cosenza 2020 – GIUSEPPE PANARIELLO “OPERE 2018-2020” Scuderie di Villa Favorita Ercolano - Marzo - Giugno 2020 GIUSEPPE PANARIELLO espone per “ART IN PROGRESS”, nel COMPLESSO MONUMENTALE DI SANTA MARIA LA NOVA DI NAPOLI - Luglio - Settembre 2020

ALTRE OPERE DI Giuseppe Panariello >

OPERE CORRELATE >