IL NOSTRO CUSTOMER SERVICE È ATTIVO DAL LUNEDÌ AL VENERDI DALLE 9 ALLE 13

La sicurezza di un intermediario

Vendi e acquista in tutta sicurezza con la garanzia dell’intermediazione di VendereQuadri Shop.

Vuoi saperne di più?

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle gallerie, gli artisti e sulle nuove opere in vendita.

Salmo 105

Artista: Gennaro Falcone

Artist rating: 6

Dimensioni: 50x50 cm

Tecnica: mista su tela

Certificato di autenticità: Si

Cod. Opera: 107188

600,00 €

Disponibilità: Disponibile

da Gennaro Falcone

Tecnica mista su tela con stoffe e foglia oro, opera pubblicata.
Leggi tutto / Nascondi
O

Chiedi informazioni ad un esperto

Spedizioni

La transazione avviene nella massima sicurezza del venditore e dell'acquirente, siamo noi a farci carico della conformità (provenienza, autenticità, stato di conservazione) dell'opera e ad occuparci della spedizione.

Descrizione

Dettagli

L'opera rientra nella raffigurazione di alcuni salmi della Bibbia, nello specifico il Salmo 105: un invito a cercare il volto di Dio. Come in molte opere dell'artista è possibile cogliere un movimento discendente ed uno ascendente alla ricerca del sacro, quasi una elevazione della stessa realtà terrena: luogo in cui l'artista cerca di cogliere tracce di divino. i materiali utilizzati mostrano un connubio che è proprio dell'essere umano: il suo limite, la sua povertà, data dalle stoffe grezze e la sua capacità di elevarsi fino al divino espresso dall'oro 22k.
Bio dell'artista
Gennaro Falcone nasce il 3 agosto 1970 a Cosenza dove vive ed opera. Frequenta il liceo artistico “U. Boccioni” della sua città. Studia all’Istituto Teologico-Filosofico a Viterbo, dove consegue il baccellerato in Sacra Teologia, studi che nutriranno la sua arte di sete d’Infinito e di fede cristiana. Il suo punto di partenza è stato il Fondo Oro per recuperare con i suoi quadri la Luce espressa nelle raffigurazioni sacre delle icone ortodosse o dell’arte bizantina. La sua è un arte concettuale, con un linguaggio proprio, che mette in relazione la vista con il cuore, potremmo definire le sue opere delle icone sacre moderne. Alla foglia d’oro si sono via via aggiunti la pasta di legno, il bitume giudaico, i colori acrilici, le tessere di vetro, la tela grezza di sacco, il materiale plastico e le stoffe a voler mostrare il Divino accanto alla fragilità umana. Considerato “autore di interesse critico particolare”, è presente più volte nel “Catalogo dell’arte moderna italiana” edito da Giorgio Mondadori, nei numeri 38; 45; 46 e nell’ultimo uscito n. 58. Presente inoltre in diversi cataloghi di arte, tra cui il C.A.I 2010, e su due volumi personali: Gennaro Falcone, Itinerari dell’anima, con commento critico di Tonino Sicoli e Progetto Arte 2014 Gennaro Falcone, a cura di Alessandro Costanza reperibile presso la Feltrinelli. Le sue opere sono presenti presso collezioni private, pubbliche e musei di arte contemporanea. Hanno scritto di lui: Tonino Sicoli, Nicolina Bianchi, Antonio d’Amico, Gianni Mazzei, Carmen De Stasio.

ALTRE OPERE DI Gennaro Falcone >

OPERE CORRELATE >