IL NOSTRO CUSTOMER SERVICE È ATTIVO DAL LUNEDÌ AL VENERDI DALLE 9 ALLE 13

La sicurezza di un intermediario

Vendi e acquista in tutta sicurezza con la garanzia dell’intermediazione di VendereQuadri Shop.

Vuoi saperne di più?

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle gallerie, gli artisti e sulle nuove opere in vendita.

Senza titolo

Artista: Arman Pierre Fernandez

Dimensioni: 60x81 cm

Tecnica: Materica e acrilico su tela

Certificato di autenticità: Si

Cod. Opera: VQAPF003

27.000,00 €

Disponibilità: Disponibile

Opera realizzata su tela mediante la tecnica materica.
Leggi tutto / Nascondi
O

Chiedi informazioni ad un esperto

Spedizioni

La transazione avviene nella massima sicurezza del venditore e dell'acquirente, siamo noi a farci carico della conformità (provenienza, autenticità, stato di conservazione) dell'opera e ad occuparci della spedizione.

Descrizione

Dettagli

Opera con doppia certificazione: -Arman Studio Archives di New York; -Archives Denyse Durand-Ruel
Bio dell'artista
Armand Pierre Fernandez nasce a Nizza nel 1928, è comunemente noto con il nome di Arman, con il quale firmerà le sue opere a partire dal 1958. Artista tra i più prolifici della seconda metà del Novecento, ha utilizzato per la creazione delle sue opere diverse forme d'arte, dalla pittura alla stampa, dalle sculture in bronzo fino alle sue note “accumulations”. L'arte è da sempre stata un aspetto fondamentale della sua vita grazie all'influenza del padre, un antiquario amante delle arti, in particolare della musica, che lo ha portato alla decisione di iscriversi all'École Nationale des Arts Décoratifs a Nizza e successivamente all'École du Louvre a Parigi. Dopo un'inizio che si può definire “tradizionalista” nel mondo della pittura, ben presto capisce che non è quella la sua strada e si dedica alla creazione dei famosi Cachets e Allures. Nel primo caso si tratta di una serie di opere su carta realizzate mediante l'uso di timbri. Nel caso delle Allures invece siamo di fronte a una tecnica similare, ma al posto dei timbri usa delle impronte, delle tracce di colore lasciate da pennelli e da oggetti vari. Ciò che lega tutte le sue opere sono proprio gli oggetti, protagonisti assoluti della sua arte. Nelle sue prime opere, svolgono la funzione di medium pittorici veri e propri che lasciano un segno ben riconoscibile. Nelle successive composizioni di oggetti, invece, li ritroviamo come parte integrante e costituente dell'opera stessa. Siamo nei primi anni 60, infatti, quando il suo stile evolve e Arman realizza la sua natura di artista esponente della corrente del Nouveau Réalisme. Gli oggetti diventano essi stessa l'opera d'arte, come già era successo nel periodo Dada, dal quale però si ha un distacco concettuale. Non sono semplicemente esposti come simbolo dissacrante della tradizione artistica, ma sottoposti a un'azione distruttiva e invasiva, la medesima che la società esercita sui valori e sulla visione dell'uomo contemporaneo.

OPERE CORRELATE >